Post

Novità sulla versione 1.0.1.7 Windows

Immagine
Aggiornamenti sull'ultima versione Nios4
La principale modifica alla versione 1.0.1.7 è stata la creazione di tools specifici per la gestione, lo scarico e l'eventuale esportazione dei file e delle immagini.All'interno del tab Settaggi nelle Opzioni sono state aggiunte le seguenti features:
Scarica file su SyncAbilitando la funzione, durante la sincronizzazione dei dati il programma scaricherà automaticamente il file o l'immagine dal server.Nelle versioni precedenti il programma scaricava solo un'anteprima delle immagini e l'utente, per ogni immagine, doveva eseguire lo scarico manualmente.
Scarica tutti i fileLa funzione forza lo scarico di tutti i file e immagini dal server al database locale.Bisogna stare solo attenti al numero di file gestiti: di base il programma di Windows utilizza dei database di access per l'archiviazione. Visto che questi file hanno un limite di 3Gbyte è sempre consigliabile salvare i file e le immagini in una cartella e non direttame…

Cambiare la lingua di Nios4 in Windows

Immagine
Come settare la lingua nell'ultima versione di Nios4
Dalla versione 1.0.1.6 è possibile cambiare la lingua del programma nella versione Windows.
Ecco come fare, in pochi e semplici passaggi!All'interno del tab Settaggi dentro le Opzioni è stata aggiunta la tendina di scelta della lingua. Per cambiarla, segui le nostre istruzioni:- seleziona una lingua tra quelle disponibili,- salva e riavvia il programma.
Attenzione!Questa operazione non cambia la lingua dei database, ma del programma! Quindi aprendo un database esistente, le sue etichette rimarranno sempre nella lingua di quando è stato creato.Cambiando la lingua, sarà inoltre possibile creare database utilizzando i template propri di quest'ultima.

Strumenti per modificare la valuta

Immagine
Aggiunta una nuova funzione per il sistema Nios4
Sono stati aggiunte le funzioni per poter modificare in maniera massiva le valute del database. Come sempre, le funzioni sono disponibili su Windows e con il tempo arriveranno anche sulle altre piattaforme.
Se volete cambiare le valute del vostro database dal mobile non pagando il Cloud, seguite questa procedura: trasformate comunque il database locale in Cloud usufruendo del tempo gratuito,eseguite le modifiche che volete da Windows,allo scadere del periodo, ritrasformate il database in locale. Attenzione: questa operazione è possibile una sola volta!
Trovate l'esempio LUA a questo linke la descrizione del comando dei settaggi a questo link.
Non trovate i comandi? Contattateci per l'aggiornamento gratuito!

Importa i tuoi dati nel gestionale da Excel: un tutorial

Immagine
Come importare dati nel nuovo gestionale
I programmi D-One sono stati sviluppati per adattarsi meglio al tuo lavoro. Per questo abbiamo messo a tua disposizione anche un sistema per importare i vecchi dati in modo semplice e veloce.Un esempio? Con D-TEC puoi portare in mobilità i tuoi dati, caricando le anagrafiche dei clienti o gli articoli, così sarai subito pronto per cominciare a compilare i rapportini di intervento e segnare le ore di lavoro.Ma non solo! Grazie al Cloud puoi gestire i tuoi dati da tutti i dispositivi e averli a portata di mano in ogni momento.


Ecco come importare i tuoi dati da Excel!Scarica la versione Windows del gestionale e segui questi semplici passaggi:vai nel menu Opzioniseleziona Importatori Daticlicca su Apri File e scegli il file Excel con i dati da importareseleziona la tabella in cui vuoi importare i datiin ogni colonna seleziona il Campo dove salvare i daticlicca su Importa e confermaSe invece scegli di non importare una delle righe, puoi selezionarla …

Creare uno storico di costi per gli articoli

Immagine
Come creare uno storico dei costi in script LUA
È disponibile una nuova ricetta per il vostro gestionale! In questo esempio vedremo come creare uno storico dei costi degli articoli acquistati e, così facendo, potremo vedere l'andamento dei costi per ogni articolo. 
Gruppo ScriptEventoSchedaPost SalvataggioQuesto script può essere inserito sull’evento di post-salvataggio dell’articolo. È necessario ricordarsi di cambiare o realizzare i campi che si differenziano dal vostro database e di creare la tabella Costiarticoli.tabellacosti = database.getsql("SELECT * FROM costiarticoli WHERE gguidp='" .. dataview.getvalue("gguid") .. "' ORDER by data DESC")Per prima cosa creiamo un oggetto Tabellacosti recuperando tutte le righe da Costiarticoli e controlliamo che il valore del campo gguidp corrisponda al valore del gguid dell’articolo attuale.È possibile anche cercare tutte le righe con i codici articoli uguali a quello attuale, dipende da come sono stat…

Le stampe su Nios4: un video tutorial

Immagine
Come creare stampe
Tra le tante operazioni possibili con il gestionale Nios4 c'è la stampa.Creare stampe di file è utile per condividere documenti con clienti, fornitori e colleghi, ma anche per archiviarli. L'editor di stampa può risultare spaesante le prime volte che lo utilizzi, ma vedrai che con la nostra guida lo padroneggerai alla perfezione!Di seguito trovi cinque video, che ti mostreranno tutto ciò che hai bisogno di sapere per creare dei file di stampa.
Guarda il video sull'editor di stampa di Nios4!


Guarda il video per inserire e modificare tabelle con l'editore di stampa!



Guarda il video per inserire, modificare ed eliminare campi all'interno dell'editor di stampa!



Guarda il video per inserire immagini, codici a barre e campi speciali nell'editor di stampa!




Guarda il video per salvare, eliminare, duplicare e rinominare una stampa!

Ora conosci tutti gli strumenti necessari per gestire in autonomia le stampe nel tuo gestionale Nios4.Grazie per aver seguit…

Stampanti termiche con Nios4: un nuovo studio in casa D-One

Immagine
Usare app Nios4 per stampanti termiche
È iniziato lo studio per il collegamento alle app di Nios4 delle stampanti termiche!Grazie a questa implementazione, i nostri utilizzatori potranno creare immediatamente ricevute e fatture direttamente dai propri clienti.